Pesa più un chilogrammo di piombo o un chilogrammo di paglia?

Pesa più un chilogrammo di piombo o un chilogrammo di paglia?

 

Timoteo Carletti, Département de Mathématique et Namur Institute for Complex Systems, naXys, Université de Namur, Belgium

 Alessio Guarino, Laboratoire Icare EA 7389, Université de La Réunion, France 

 Duccio Fanelli, Dipartimento di Fisica e Astronomia, CSDC and INFN, Università degli Studi di Firenze, Italy

Riassunto

Pesa più un chilogrammo di piombo o un chilogrammo di paglia? Se si prende una bilancia a due piatti e su un piatto si posa un chilogrammo di piombo e sull’altro un chilogrammo di paglia, si vede che la bilancia non resta in equilibrio ma si abbassa sul lato del piombo. Molte persone ne deducono che il chilogrammo di piombo pesa più del chilogrammo di paglia. Sebbene la risposta sembri intuitiva, è sbagliata! 

L’obiettivo di questo articolo è di spiegare perché questa conclusione sia sbagliata e mostrare che la risposta dipende da vari fattori, in particolare se si tiene conto oppure no della spinta di Archimede. In questo articolo spieghiamo perché per misurare il peso di un corpo non basta metterlo sulla bilancia e leggere il risultato. Concludiamo proponendo un esperimento da realizzare in classe con gli studenti che permette di pesare un corpo ed estrarre il contributo della forza di Archimede. 


Leggi l’articolo : qui